Il lavoro smartworking è diventato ormai un’abitudine per tutti i tipi di professioni.

Lavorare da casa non è sinonimo di pigiama o disordine. È importante fare attenzione all’abbigliamento per essere produttivi come si fosse in ufficio.

Non esiste l’outfit perfetto per lavorare da casa, perché si sa: casa è comodità. Ma esistono alcuni accorgimenti per non farsi trovare impreparati se si riceve una videocall improvvisa con gli altri colleghi.  

Scopriamo come essere al top anche lavorando a due passi dalla cucina!

Lavoro smartworking: consigli su come essere produttivi e comodi al computer

A differenza del lavoro in ufficio, essere produttivi da casa richiede uno sforzo in più. Fissatevi delle regole ben precise da seguire, mettete in ordine la vostra postazione di lavoro, perché è facile distrarsi circondati dalle proprie cose.

L’abbigliamento da smart working quindi è tra gli elementi decisivi per essere produttivi al massimo.

Lavoro smartworking: consigli su come essere produttivi e comodi al computer

A differenza del lavoro in ufficio, essere produttivi da casa richiede uno sforzo in più. Fissatevi delle regole ben precise da seguire, mettete in ordine la vostra postazione di lavoro, perché è facile distrarsi circondati dalle proprie cose.

L’abbigliamento da smart working quindi è tra gli elementi decisivi per essere produttivi al massimo.

 

  • Via il pigiama: dopo un buon caffè al mattino, impegnatevi a togliere il pigiama: se indossate ancora gli abiti della notte, farete fatica a svegliarvi davvero. Concedetevi la